Contributo inviato da Chiarelettere

Governare con la paura
contributo inviato da chiarelettere il 20 aprile 2009

La paura. è diventata lei il vero mezzo di governo, l’instrumentum regni per eccellenza del nuovo sovrano. Una dimensione permanente della psicologia di massa, un sentimento a due facce che ora aizza contro “i diversi”, ora piega i cittadini alle pretese del potere.
Si governa facendo paura. Si governa seminando paura.
Gli abusi e le torture del G8, i divieti di manifestare, le minacce contro il movimento degli studenti. E insieme l’odio fomentato ogni giorno contro gli immigrati o i rom, colpevoli di attentare ai “nostri beni” o alle “nostre donne”.

E’ l’Italia raccontata da questa inchiesta. Governata, nelle sue viscere profonde, da una destra che ha fatto della paura (con sorriso televisivo) la propria bandiera.
E che dalle trasmissioni Rai riabilita l’Italia del ventennio.

GOVERNARE CON LA PAURA.
Il G8 del 2001, i giorni nostri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: