Lettera aperta di Deaglio e Cremagnani pubblicata sull’Unità

Cara Concita,

come ti ricorderai, dovevamo vederci il 22 aprile scorso a Roma, al cinema La Nuova Aquila, per presentare il nostro film-inchiesta “Governare con la paura”, in una manifestazione organizzata dal Pd di Roma. Proiezione che venne vietata nel pomeriggio da uno zelante funzionario del comune di Roma. Poi, a tarda sera, venne un comunicato del sindaco Gianni Alemanno che spiegava essersi trattato di errore. Prometteva inoltre, il sindaco, che avrebbe fatto tutto il possibile per far proiettare il film, caso mai in un’altra struttura.

Ci è sembrato un procedimento leggermente opaco. Ci è sembrato anche che forse non è necessario che il sindaco si dia da fare per far proiettare un film. Ci è sembrato anche strano questo riferimento ad un’altra struttura. Ma comunque, sono passati quindici giorni e noi non abbiamo saputo più niente. Né ha saputo più niente il Pd di Roma.

Tu hai saputo qualcosa?

Strana storia, vero?

 

Beppe Cremagnani 

Enrico Deaglio

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: